TRENITALIA: TRENI PIU’ PUNTUALI IN E-R

“Un indice di affidabilità (oltre il 99%) su valori di assoluta eccellenza in ambito europeo, puntualità prossima al 92% e quasi 85 viaggiatori su cento che si dichiarano soddisfatti del viaggio nel suo complesso”. Sono i dati di sintesi delle performance registrate da Trenitalia Regionale Emilia-Romagna nel primo bimestre del 2017. Le cancellazioni – sempre secondo i dati dell’azienda – si attestano allo 0,8% e soltanto la metà di queste per cause imputabili a Trenitalia. Guardando alla puntualità, la media regionale e’ sul 91,3% nella fascia oraria dei pendolari del mattino e al 93% in quella pomeridiana, numeri in aumento negli ultimi 5 anni. Inoltre, prosegue la società di trasporto, “un contributo al miglioramento del servizio, che in Emilia-Romagna registra risultati superiori alla media nazionale, arriva anche da una costante attività di manutenzione e dall’entrata in servizio di nuovi treni”. Sono sette i Vivalto doppio piano in servizio da maggio 2016 fra Piacenza e Rimini-Ancona, e l’ottavo sara’ consegnato a breve. Inoltre, il conferimento a Trenitalia di treni ETR 350 da parte della Regione “consentira’ di abbassare ulteriormente l’eta’ media dei convogli” sulla Bologna-Porretta e Bologna-Poggio Rusco e di avviare il rinnovo mezzi anche fra Bologna e Prato. All’Emilia-Romagna sono destinati anche i primi 39 treni Rock, in servizio a partire dal 2019. Infine i sondaggi: l’84,9% dei passeggeri intervistato da Trenitalia si dichiara soddisfatto del viaggio nel suo complesso: una media regionale in crescita di 3,4 punti rispetto allo stesso periodo del 2016.

You might also like More from author

Comments are closed.