Stasera il Galà finale di “110 e Lode”

(06.02.2013) Grandi ospiti e “fuochi d’artificio” per il Galà finale di 110 e Lode, in programma oggi, mercoledì 6 febbraio, alle 21 su Nuovarete. Durante la sedicesima puntata si renderà onore alle sedici squadre partecipanti lasciando loro spazio per promuovere prodotti ed eventi legati ai loro prodotti Dop o Igp.

Saranno rappresentati le cozze di Cervia, il marrone di Castel del Rio, il formaggio di fossa di Sogliano al Rubicone, la vongola di Goro, la patata di Budrio, la triglia di Porto Garibaldi, la seppia di Milano Marittima, lo scalogno di Riolo Terme, le canocchie di Cesenatico, il culatello di Zibello, lo zampone di Modena, le lumachine di Bellaria, l’anguilla di Comacchio, il vitellone di San Mauro Pascoli, il parmigiano reggiano di Bibbiano, le sarde di Marina di Ravenna.

I ruoli saranno invertiti perché in cucina saranno le due presentatrici della trasmissione, Sabrina Sgalaberna (assistita dallo chef del ristorante Ellepi di Massalombarda)  e Ludmila Markova (assistita dagli chef di Monte del Re Umberto Cavina e Marco Mirandola).

La presidente di giuria sarà la vincitrice (per la squadra di cervia) di 110 e Lode Cristina Cellini, assistita dalla collega battuta la scorsa settimana in finale Naausica Viani (di Bibbiano, patria del parmigiano reggiano) e dal presidente “storico” della giuria di 110 e Lode Stefano Faccini.

In una giuria “allargata” sarannop presenti anche Liviana Zanetti (Presidente di Apt Emilia Romagna), Riccardo Todoli, Gran maestro della ristorazione (associazione AMIRA), Paolo Ponzi (Titolare della gioielleria Ponzi di Bagnacavallo), Massimo Vincenzi (nutrizionista e gastroenterologo). Ospite graditissimo, seppure a distanza, sarà (collegato via Skype) lo chef internazionale Massimo Bottura, titolare dell’Osteria La Francescana di Modena e ambasciatore dell’enogastronomia emiliano romagnola nel mondo.

I piatti in gara saranno abbinati ai vini della azienda Spinetta, scelta dall’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna che sarà rappresentata da dirigenti e sommelier anche loro protagonisti della festa finale. Spazio anche all’angolo del benessere dove si parlerà di stabilimenti termali con la presenza di Riolo Terme e di chirurgia estetica con la dottoressa Alessandra Guidi.

You might also like More from author

Comments are closed.