SPORT, CONI: E-R SECONDA IN ITALIA PER ATTIVITA’ FISICA

L’attività fisica piace nella nostra regione, a tutte le età, sia a donne che a uomini. In Emilia-Romagna infatti è risultata pari al 31,1% la percentuale della popolazione dai 3 anni in su che pratica sport con continuità. I dati si riferiscono al 2016 e sono contenuti nell’Osservatorio del sistema sportivo territoriale del Coni che ha fatto il bilancio delle sue attività degli ultimi quattro anni. In Italia la percentuale di chi fa sport regolarmente è pari al 25,2%. Emilia-Romagna nella quale si assiste, continua il comitato, a un trend in netta crescita: solo un anno prima, nel 2015, con una percentuale poco sopra i 25 punti, la nostra era solo ottava tra le regioni italiane per pratica dell’attività fisica. Nel 2016 invece è seconda: un segno, dice ancora il Coni, “della forte vitalità sportiva degli emiliano-romagnoli, una volta passata la fase più critica della crsi globale cominciata nel 2008″. In regione, viene evidenziato dall’Osservatorio, sono presenti tutte le 43 Federazioni Sportive Nazionali e 18 delle 19 Discipline Sportive Associate riconosciute dal Coni: al 2015 le Federazioni e le Discipline contavano 4.816 società sul territorio, pari al 7,63% del totale nazionale. Quanto agli atleti tesserati, in Emilia-Romagna si contano 380.334 atleti pari all’8,39% del totale: percentuale nettamente superiore alla media nazionale.

You might also like More from author

Comments are closed.