SMOG: BLOCCO DIESEL EURO4 A PIACENZA, PARMA, REGGIO E MODENA

In Emilia-Romagna l’aria continua a essere troppo inquinata e cosi’, in base a quanto stabilito dal Piano aria integrato regionale, fino a giovedi’ 31 gennaio scattano le misure emergenziali antismog in diversi Comuni emiliano-romagnoli tra cui Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Carpi, Castelfranco Emilia, Formigine e Sassuolo. Stop quindi alla circolazione di tutti i veicoli diesel euro 4 (o inferiori) nei centri urbani interessati dai provvedimenti, dalle 8,30 alle 18,30. Potranno invece circolare tutti i veicoli appartenenti alle categorie superiori e quelli alimentati a metano, gpl, elettriche e ibride. Divieto di sosta con motore acceso invece per tutti i veicoli. Nelle abitazioni si dovra’ abbassare la temperatura fino a 19 gradi, e a 17 degli spazi commerciali e ricreativi. Sono esclusi da queste indicazioni gli ospedali e le case di cura, le scuole ed i luoghi che ospitano attivita’ sportive. Divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico e di accendere fuochi all’aperto (residui vegetali, falo’, barbecue e fuochi d’artificio) e di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili. Per garantire il rispetto dei provvedimenti verranno intensificati i controlli su tutta l’area urbana da parte della Polizia municipale con sanzioni per le inadempienze fino a 500 euro.

You might also like More from author

Comments are closed.