METEO: TEMPO INSTABILE MA GIOVEDI’ TORNA IL CALDO

Un’estate pazzerella, che alterna caldo a intense – seppur brevi – perturbazioni. Negli ultimi giorni è andata in scena l’ennesima giravolta meteo: dopo un sabato di afa e calura, domenica il maltempo si è fatto sentire in particolare sull’Appennino bolognese, modenese e piacentino con grandine e intense raffiche di vento; già sabato però un nubifragio aveva investito il comune della prima montagna parmigiana di Bardi: 37 millimetri di pioggia caduti in 15 minuti hanno trasformato le strade in ruscelli d’acqua; quasi 70 i millimetri nello spazio di due ore, tra le 17 e le 19, un record che di solito siamo abituati a vedere ad altre latitudini. Nel pomeriggio di ieri il maltempo è tornato nel bolognese, questa volta nella bassa: una tromba d’aria accompagnata da un violento temporale che ha costretto l’areoporto Marconi ha dirottare 7 voli su altri scali. Nel corso della scorsa notte l’aria è cambiata: fino a domani possiamo aspettarci bel tempo e temperature nella media del periodo, qualche isolato temporale interesserà il Nord Italia ma non l’Emilia-Romagna. Da giovedì poi l’anticiclone africano porterà di nuovo il gran caldo sulla penisola: attese temperature tra i 33 e i 35 gradi, accompagnate da afa e dunque un aumento della percezione di calura.

You might also like More from author

Comments are closed.