METEO: IN ARRIVO LA SETTIMA ONDATA DI CALORE

Se per un attimo abbiamo pensato di esserci lasciati alle spalle il caldo africano, ci siamo sbagliati di grosso. Complice l’aria fresca nord atlantica arrivata sul nostro paese, soprattutto al nord, che ha fatto calare la colonnina di mercurio in realtà anche sotto la media. Un tregua, però, nulla di più: è infatti in arrivo la settima ondata di calore di questa torrida estate. L’anticiclone, infatti, sta per riportare tanto sole da Nord a Sud fatta eccezione per qualche isolato temporale sulle Alpi. Fino a domani il caldo, dicono gli esperti, sarà tutto sommato accettabile e nella norma, con massime in genere comprese tra 25 e 30 gradi. Il problema sarà nei giorni successivi, quando le temperature torneranno ad alzarsi, anche senza – per fortuna – i picchi eccezionali di inizio a agosto. Il termometro segnerà punte di 35-36 gradi da venerdì in alcune regioni, comprese quelle della pianura padana. Per la pioggia quindi bisognerà attendere ancora: non sono infatti previste precipitazioni rilevanti nei prossimi giorni e il problema della siccità si aggraverà ulteriormente. In Emilia-Romagna la colonnina di mercurio sarà in crescita da venerdì almeno fino a domenica, con il solito schema: afa, questa volta più contenuta, nelle città e in pianura, mentre caldo più mitigato lungo la Riviera.

You might also like More from author

Comments are closed.