MATURITA’: PRIMA PROVA OGGI PER OLTRE 32MILA STUDENTI IN E-R

Esame di maturità. Pronti. Via. E’ suonata la fatidica campanella questa mattina alle 8.30 per 32.676 studenti emiliano-romagnoli che si sono seduti sui banchi per affrontare la prima prova. Quello che un tempo si sarebbe chiamato tema di italiano: i maturandi si sono trovati di fronte a un brano del Giardino dei Finzi Contini di Giorgio Bassani come analisi del testo; in alternativa, tra le altre, c’erano la Cooperazione Internazionale per la traccia storica, con De Gasperi e Moro in particolare; I volti della Solitudine per il componimento di Arte; il principio di ugualianza nella Costituzione per il tema generale; creativita’ e immaginazione infine per l’ambito socio-economico. 14 mila gli studenti sui banchi nei licei, poco più di 11mila nei tecnici e 7.170 nei professionali. A giudicarli sono 795 commissioni. E proprio su queste è andato in scena il consueto tour-de-force dell’ultima ora, con l’ufficio scolastico regionale che ha dovuto sostituire, solo tra Bologna e provincia, 98 commissari e 9 presidenti. Ad accompagnarli, a poche ore dall’ingresso nelle classi è arrivato il messaggio del ministro all’istruzione Marco Busseti che ha invitato gli studenti a stare tranquilli e a non farsi prendere dall’ansia. 6 ore il tempo a disposizione oggi per completare lo svolgimento. Domani sarà la volta della seconda prova, variabile a seconda dell’indirizzo: Greco al classico e matematica allo scientifico. Lunedì, per l’ultimo anno poi si cambia, la terza prova.

You might also like More from author

Comments are closed.