LUCIANO PAVAROTTI: 10 ANNI DALLA SUA SCOMPARSA

Grandi celebrazioni lungo tutta la giornata di ieri per i 10 anni dalla morte di Luciano Pavarotti, Big Luciano, il tenore forse più grande di tutti i tempi. 10 anni da quella mattina nella quale si spense, sul letto della sua casa di Santa Maria del Mugnano, con a fianco la sua seconda moglie, Nicoletta Mantovani e le figlie Lorenza, Cristina e Giuliana. Con lui fino alla fine. Nel paese in cui era nato aveva voluto fare ritorno per gli ultimi momenti della sua vita, dopo una breve vacanza che aveva portato alla luce i postumi di una operazione alla quale l’anno prima si era sottoposto per curare un tumore al pancreas. 10 anni dopo tutta l’Italia lo celebra. La città di Pesaro ha deciso di intitolargli la spiaggia di Baia Flaminia, la più nota, che ora porterà il nome del grande tenore. Ieri sera l’Arena di Verona ha celebrato Luciano con un concerto organizzato da amici e colleghi, trasmesso in televisione: Placido Domingo, Josè Carreras, Eros Ramazzotti, Fiorella Mannoia e tanti altri gli hanno reso omaggio dal palco. La sua Modena ha invece in programma un carnet di appuntamenti a tema musicale, iniziati martedì con una messa da Requiem di Verdi al Duomo, che dureranno fino al 12 ottobre, giorno dell’anniversario della sua nascita, e che coincideranno, giusto una settimana prima, con le celebrazioni dei 130 anni della Corale Rossini, che saranno a lui dedicati.

You might also like More from author

Comments are closed.