ELEZIONI AMMINISTRATIVE: SI VOTA IN 16 COMUNI DELLE MARCHE

Sono 16 i Comuni marchigiani che domenica andranno a votare per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale. Gli aventi diritto al voto sono 178.264. Delle amministrazioni coinvolte dalla tornata elettorale, tre sono in provincia di Ascoli Piceno (Castel di Lama, Grottammare, Ripatransone), tre a Fermo (Altidona, Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio), quattro a Macerata (Gagliole, Penna San Giovanni, San Ginesio, Ussita), uno a Pesaro Urbino (Auditore) e cinque ad Ancona (Ancona, Chiaravalle, Falconara Marittima, Morro d’Alba e Ostra Vetere). 10 i comuni delle aree del sisma dove si vota. Solo quattro i Municipi che potrebbero essere interessati da un ballottaggio (previsto per domenica 24 giugno), qualora al primo turno nessuno dei candidati raggiungesse il 50% dei voti: si tratta di Ancona, Falconara Marittima, Grottammare, Porto Sant’Elpidio. Occhi puntati sul capoluogo di regione ovviamente che, con i suoi 100.497 abitanti e’ il piu’ popoloso delle Marche. I candidati sono quattro: la sindaca uscente Valeria Mancinelli sostenuta da Pd, Verdi, ‘Centristi per Ancona’, ‘Ancona popolare’ e ‘Ancora per Ancona’, il centrodestra ripropone lo sfidante del 2013 Stefano Tombolini esponente della civica ‘60100’ sostenuto dal centrodestra (Fi, Fdi, Lega e Udc) e da ‘Servire Ancona’, Daniela Diomedi del Movimento 5 stelle e Francesco Rubini Filogna della civica ‘Altra idea di citta”.

You might also like More from author

Comments are closed.