ECONOMIA: PAGAMENTI PUNTUALI, E-R TRA LE REGIONI VIRTUOSE

Imprese meno puntuali nei pagamenti, anche in Emilia-Romagna, che pure resta una delle regioni italiane piu’ virtuose. Lo rivela lo studio realizzato da Cribis, societa’ del gruppo Crif. La nostra regione conferma anche a giugno 2018 le performance virtuose in materia di pagamenti, nonostante un leggero calo dal trimestre precedente, in aumento dell’11,8% rispetto al 2010. Si evidenzia infatti una flessione dei pagamenti alla scadenza, con un incremento del 6,5% dei ritardi gravi. Con una percentuale di imprese puntuali pari al 45,6%, superiore alla media nazionale e a quella del Nord Est, l’Emilia-Romagna si attesta al terzo posto per pagamenti regolari. Le performance migliori a livello provinciale sono registrate da Modena, mentre tutte le altre province, a eccezione di Rimini, presentano percentuali in crescita rispetto ai livelli del 2010. Nel dettaglio, a Modena, seguono Reggio-Emilia, Bologna, Forli’-Cesena, Ferrara, Rimini, Parma e Piacenza. La provincia in cui si verifica il minor numero di pagamenti puntuali, seppur al di sopra della media nazionale, e’ Ravenna con il 42,6% di aziende regolari e il 6,7% di ritardi superiori ai 30 giorni. La provincia piu’ ritardataria dell’Emilia-Romagna, tuttavia, e’ Rimini con l’8,8% di ritardi gravi.

You might also like More from author

Comments are closed.