Chi ha vinto a “110 e Lode” ieri?

(10.01.2013) E’ Bibbiano con il parmigiano reggiano, la quarta località espressione di un prodotto DOP o IGP dell’Emilia Romagna a raggiungere le semifinali di 110 e Lode, la trasmissione in onda tutti i mercoledì in diretta su Nuovarete, canale 110 del Digitale Terrestre (con replica il giovedì alle 9 e la domenica alle 10), che mette in gara le realtà locali dell’Emilia Romagna attraverso la realizzazione di una ricetta che abbia come base il prodotto DOP o IGP di riferimento.

Le prime tre semifinaliste sono Cervia con la cozza e Budrio con la patata che si sfideranno per il posto in finale il 16 gennaio prossimo e il culatello di Zibello che sfiderà il parmigiano il 23 gennaio.

Ad aggiudicarsi l’ultimo quarto di finale, che metteva di fronte il parmigiano reggiano di Bibbiano e l’anguilla di Comacchio è stata la compagine parmense che, nel tempo prestabilito, ha realizzato il pre-dessert “La tradizione in evoluzione” che ha convinto i componenti di giuria, superando una graditissima anguilla con verza, piatto della tradizione comacchiese.

La giuria era composta oltre che dallo chef e presidente Stefano Faccini, dal dottor Massimo Vincenzi, gastroenterologo e nutrizionista, dal direttore del centro commerciale Punta di Ferro Tiziano Bambi, dal sindaco di Dozza Antonio Borghi, dallo chef di Monte del Re Umberto Cavina e dal presidente del parco delle saline di cervia Giuseppe Pomicetti. Particolarmente apprezzata, durante la trasmissione, la presenza dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, rappresentata dal presidente Gianalfonso Roda, che ha seguito direttamente l’abbinamento dei vini, assieme alla azienda Villa Papiano di Modigliana, la ricetta dello chef Stefano Faccini tra tradizione e innovazione con gamberi e sardoncini cotti sulla mattonella di sale di Cervia e lo spettacolo del gruppo Soul Machine.

Graditissima anche la presenza delle Terme di Castel San Pietro e del presidente del Consorzio Parmigiano Giuseppe Alai. Mercoledì prossimo si affrontano per la prima semifinale la cozza di Cervia e la patata di Budrio.

You might also like More from author

Comments are closed.