8 MARZO, UNIONCAMERE: CRESCONO LE IMPRESE FEMMINILI IN REGIONE

woman and business plan

Donne sempre più imprenditrici in Emilia-Romagna: qui le aziende a guida femminile crescono, più di quelle dei loro colleghi uomini. Stando ai dati raccolti da Unioncamere, a fine 2017 le imprese in rosa erano 85.108, il 21% del totale, con un lieve incremento (+0,1%), rispetto alla fine dell’anno precedente. Ma i dati non sono omogenei in tutti i settori di impresa: nel commercio al dettaglio risultano negativi, cosi come in agricoltura e nelle costruzioni, mentre crescono le imprese dell’insieme dei servizi, grazie soprattutto all’incremento delle aziende dei servizi alla persona, delle attivita’ per le funzioni d’ufficio e di supporto alle imprese e al boom della sanita’ e assistenza sociale. Il lieve ampliamento nel numero delle imprese femminili e’ da attribuire alle societa’ di capitale, che sono sensibilmente aumentate, anche per effetto dell’attrattivita’ della normativa delle societa’ a responsabilita’ limitata semplificata. Questa ha contribuito però alla sensibile riduzione delle societa’ di persone, alla quale si e’ affiancata una lieve flessione delle ditte individuali. Le cooperative e i consorzi continuano a fare registrare una discreta crescita.

You might also like More from author

Comments are closed.