Bologna FC – Donadoni: “L’atteggiamento giusto sarà imprescindibile”

Roberto Donadoni ha presentato #PalermoBFC in conferenza stampa: “Sappiamo di trovare un avversario con grande fame di risultati, questo è sicuro: il Palermo viene da una situazione psicologica particolare e trasferirà sul campo la sua grande rabbia agonistica. Dovremo essere bravi a sfruttare tutto ciò al meglio per noi, sarà imprescindibile però il nostro atteggiamento, andando subito in campo per dare un’impronta importante con l’impatto giusto sul match. La parola “tranquillità” si può usare sempre, noi dobbiamo essere tranquilli nella misura in cui sappiamo ciò che vogliamo, ciò che possiamo e dobbiamo fare. Questa è la tranquillità giusta, non certo i cali di tensione o di impegno. Ai ragazzi chiedo sempre e comunque grande furore agonistico, solo così ha senso parlare di tranquillità. Il Bologna deve essere sicuro di se stesso, non tranquillo perché in balia degli eventi o di fattori esterni. Nel calcio spesso si va alla ricerca di soluzioni tattiche particolari per determinare qualcosa: io credo che certezze e sicurezze per le squadre derivino più che altro dalla forma mentis, io ho vissuto molte esperienze in questo senso e ho il dovere ora di trasferirle ai miei giocatori, adesso di mio posso determinare ben poco. I tre mesi che mancano saranno fondamentali per il nostro futuro, da parte mia saranno ancora più intensi di quanto fatto finora. Dite che il Presidente Zamparini mi avrebbe voluto a Palermo mesi fa? Fa piacere, ma io mi vedo sulla panchina del Bologna e sto bene dove sono”.

You might also like More from author

Comments are closed.